Corona-Info

Corso di formazione per Specialista nello smaltimento delle acque dei fondi

I responsabili quali enti di autorizzazione e controllo per impianti privati (lo smaltimento delle acque dei fondi) sono ad oggi le autorità comunali o gli enti da esse incaricati. I compiti in questo campo sono molteplici e comprendono la consulenza e l’assistenza a progettisti e committenti, la valutazione dei progetti pervenuti e la supervisione e il controllo dello svolgimento dei lavori.

Le persone alle quali i comuni assegnano l’incarico di eseguire queste attività devono possedere un determinato livello di conoscenze tecniche specialistiche. A queste persone la VSA offre il corso di formazione per «Specialista dello smaltimento delle acque dei fondi».

Durata:

5 giorni

Destinatari:

Il corso è rivolto a professionisti operanti nella pubblica amministrazione o in studi di ingegneria e architettura, che svolgono mansioni di pianificazione e controllo nell’ambito dello smaltimento delle acque dei fondi (compreso lo smaltimento delle acque piovane).

Contenuti:

Il corso di formazione per «Specialista nello smaltimento delle acque dei fondi» fornisce conoscenze per la pianificazione, la realizzazione e il controllo di impianti per lo smaltimento delle acque dei fondi. Viene affrontato in maniera completa il tema dello smaltimento delle acque dei fondi dall’edificio fino all’allacciamento alla rete di canalizzazione pubblica.

Esame:

Al termine del corso verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di partecipazione. I partecipanti avranno inoltre l’occasione di ottenere il certificato VSA «Specialista nello smaltimento delle acque dei fondi», previo superamento di un esame.  L’elenco di tutti gli «specialisti nello smaltimento delle acque dei fondi» viene pubblicato sul sito web della VSA.

Obiettivo:

I partecipanti saranno in grado di:

  • applicare la SN 592 000 e la direttiva «Gestione delle acque di scarico in tempo di pioggia» in relazione a permessi di costruzione o richieste di allacciamento;
  • prendere decisioni informate;
  • eseguire correttamente i collaudi finali;
  • riconoscere difetti tipici di condotte di terra e condotte di allacciamento a fondi.
Prerequisiti::

Il corso è rivolto a specialisti che hanno frequentato almeno un tirocinio, preferibilmente nel settore edile e hanno già un’esperienza lavorativa nel campo dello smaltimento delle acque dai fondi.

Dati del corso attuali

Nessun risultato trovato