Nota tecnica «Controllo delle prestazioni VSA per impianti di trattamento»

Da diversi anni vengono utilizzati impianti di assorbimento compatti per il trattamento delle acque di scarico meteoriche. La qualità del trattamento varia molto in base al tipo di impianto e al produttore. Per garantire un’adeguata protezione delle acque, la VSA ha sviluppato una procedura di prova per impianti compatti di questo tipo. L’obiettivo è ottenere una valutazione unitaria delle prestazioni di trattamento degli impianti di assorbimento compatti.

Note per persone che desiderano utilizzare un assorbitore

L’arrivo sul mercato di impianti di trattamento sempre nuovi ha spinto la VSA a mettere a disposizione due elenchi di impianti di trattamento verificati e consigliati, che vengono aggiornati regolarmente sulla base dei nuovi risultati delle prove.

La nota tecnica “Controllo delle prestazioni VSA per impianti di trattamento “ è stata pubblicata solo recentemente, gli elenchi degli impianti consigliati non contengono voci. La Commissione tecnica può fornire su richiesta indicazioni su sistemi collaudati.

Per gli impianti che devono soddisfare i requisiti standard, nella fase di transizione è possibile fare riferimento all’elenco del DIBt ‘Anlagen zur Behandlung Mineralölhaltiger Niederschlagsabflusse für die Versickerung’ che riporta gli impianti testati per il trattamento dei deflussi urbani contenenti olio minerale per l’infiltrazione.

Se si necessita di un impianto con requisiti più elevati, si consiglia di contattare i possibili produttori o rivolgersi alla Commissione tecnica.

Note per aziende che desiderano provare un sistema di assorbimento

La Commissione tecnica della VSA è a disposizione come interlocutore per rispondere a domande sull’applicazione della procedura di prova.

Il campo d’impiego è determinante per il rispetto dei valori corrispondenti. Ciò significa che, ad esempio, se un assorbitore deve trattare principalmente l’acqua delle superfici di traffico, devono essere soddisfatti solo i valori relativi alle sostanze totali non disciolte e ai metalli, ma non ai pesticidi.

Note per le autorità di rilascio di autorizzazioni

La VSA consiglia alle autorità di rilasciare le autorizzazioni per gli assorbitori solo in seguito alla stipula di un contratto di assistenza o manutenzione.

Commissione tecnica

La Commissione tecnica si compone come segue:

  • Direzione: Michael Burkhardt (politecnico di Rapperswil HSR) E-mail
  • Reto Zünd (Ufficio dell’ambiente, Cantone Soletta)
  • Antje Welker, Frankfurt University of Applied Sciences
  • Jonas Eppler (Ufficio dell’acqua, dell’energia e dell’aria AWEL, Cantone Zurigo)
  • Rappresentanza Svizzera romanda (vacante)